Contenuto riservato agli abbonati

Getta sei sacchi di rifiuti nel canale di via Silos: impresario denunciato a San Donà

Nel materiale di scarto, dentro ai sacchi, si è dimenticato però dei progetti di costruzione dell’immobile. Un errore che gli è costato caro. Perché gli agenti sono facilmente risaliti allo studio di progettazione, poi alla ditta costruttrice e infine allo stesso impresario titolare di contratto di sub appalto

SAN DONA’. Getta i rifiuti dell’edilizia nel canale, denunciato imprenditore del Basso Piave. Pensava di farla franca quando di notte si è disfatto dei materiali di scarto dell’azienda. E continua l’impegno della polizia locale per il contrasto ai rifiuti abusivi e ai numerosi trasgressori che ancora di liberano della immondizia e dei resti provenienti dal lavoro senza il rispetto delle norme e dell’ambiente.

È stato denunciato dalla polizia locale per abbandono abusivo di rifiuti l’imprenditore conosciuto di Noventa di Piave. Si era occupato della fornitura e anche della posa del rivestimento “a cappotto” di un nuovo edificio residenziale a San Donà. Ma l’uomo, dopo aver concluso i lavori, si era disfatto dei materiali di scarto utilizzati per l’isolamento gettandoli lungo il canale navigabile di via Silos all’interno di ben 6 sacchi di plastica. Nel materiale di scarto, dentro ai sacchi, si è dimenticato però dei progetti di costruzione dell’immobile.

Un errore che gli è costato caro. Perché gli agenti sono facilmente risaliti allo studio di progettazione, poi alla ditta costruttrice e infine allo stesso impresario titolare di contratto di sub appalto. L’impresario è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per l’abbandono di rifiuti e rischia l’arresto da tre mesi a un anno o una ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila. «Purtroppo non accennano a diminuire i gravi episodi di abbandono di rifiuti», spiega Walter Codognotto, assessore alla sicurezza, «ringrazio gli agenti della polizia locale per essere risaliti all’autore di questo scellerato e grave episodio di inciviltà».Giovanni Cagnassi

Video del giorno

Schiavi di Booking? Federalberghi Veneto e il difficile rapporto con le agenzie online

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi