Torneo benefico di calcio per ricordare Simone Alle 16.30 l’ultimo saluto

CAORLE

Un torneo benefico di calcio e un’iniziativa solidale in memoria di Simone Pacchiega. Sono questi gli eventi che gli amici di Simone organizzeranno dopo il funerale, programmato per oggi alle 16.30 nella chiesa di Brussa. Le tempistiche delle iniziative non sono state ancora decise. Prima dovrà trascorrere del tempo. «Siamo tutti addolorati e confusi per quanto accaduto», ha spiegato uno dei suoi migliori amici, «Vorremmo coinvolgere la famiglia».


Ieri sera a Lugugnana, il rosario in suffragio del 27enne, che avrebbe compiuto 28 anni il prossimo novembre, morto lunedì sotto il trattore mentre stava tagliando l’erba sull’argine destro del canale Baseleghe, all’azienda speciale Vallevecchia di Veneto Agricoltura. “I sognatori sono persone, con i piedi saldamente appoggiati sulle nuvole, che sanno sporcarsi le mani quando serve”. Questa frase del drammaturgo Ennio Flaiano è stata scelta dalla famiglia di Simone per essere riportata sulle epigrafi che sono state collocate nella zona orientale di Caorle e in tutta la città di Portogruaro. Partecipano al lutto i dirigenti, i giocatori ed i tifosi della Giussaghese calcio, di cui Simone era stato prima calciatore e poi factotum. Simone lascia il padre Fabio, operaio, la mamma Isabella, il fratello Andrea che gioca a calcio proprio nella Giussaghese, i nonni, i parenti, oltre all’amata fidanzata Anna. Da cinque anni avevano una relazione e progettavano dopo l’estate di andare a vivere assieme, con la benedizione di entrambe le famiglie. «È come se avessi perduto un figlio, provo un dolore enorme», ha confidato il padre di Anna. La chiesa di Sant’Antonio Abate a Brussa è piccola per accogliere i fedeli. Precedenza al suo interno verrà concessa ai parenti di Simone. Il resto dei fedeli assisterà alle esequie dal sagrato, con l’ausilio di maxischermi e impianti audio che verranno montati nel primo pomeriggio di oggi. —



Video del giorno

Schiavi di Booking? Federalberghi Veneto e il difficile rapporto con le agenzie online

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi