Ladri nella casa degli anziani genitori Il figlio se ne accorge e li fa fuggire

TORRE DI MOSTO

Hanno tentato di intrufolarsi nell’abitazione di una coppia di anziani coniugi. Ma a mettere in fuga i malviventi ci ha pensato il figlio, che abita nella casa accanto. È accaduto martedì sera in via Leopardi in una villetta bifamiliare nei pressi della scuola media. Erano circa le 21.50 quando dei ladri hanno cercato di entrare in casa dal retro della villetta, forzando la porta in alluminio della veranda e poi la porta esterna della cucina.


All’interno dell’abitazione vi sono due anziani coniugi intenti a guardare la tivù. Forse il volume alto del televisore impedisce loro di sentire quanto stava accadendo. Ma ad accorgersi di qualcosa di strano è il figlio, che abita nell’appartamento a fianco. L’uomo esce di casa e il suo arrivo disturba i ladri, che si dileguano. Al figlio non resta che avvertire i genitori dell’accaduto. Oltre agli infissi scassinati, il passaggio dei ladri è testimoniato, sul retro della casa che dà verso i campi, dalla rete di recinzione tagliata. Del tentato furto sono state avvisate la rete del controllo di vicinato e le forze dell’ordine, a cui verrà sporta la denuncia. Nella stessa sera sono scattati alcuni allarmi in paese, ma il motivo sarebbe legato ai black out causati da un temporale. —

G.MO.

Video del giorno

Terremoto in Grecia, il momento della scossa a Creta: le persone fuggono dagli edifici

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi