Schianto nel Portogruarese, coinvolte tre auto: due feriti sono molto gravi

Le tremende immagini dello schianto di Fossalta

Due tremendi incidenti nella notte, per fortuna nel primo schianto le sei persone coinvolte riportano lievi feriti. Condizioni molto gravi invece per lo schianto tra Portogruaro e Fossalta, coinvolte tre auto, due coniugi estratti dalle lamiere

VENEZIA. Due incidenti gravi nel Portogruarese.  Ieri  sera scontro tra tre auto a Marango di Concordia a pochi metri da dove venerdi era morto il 23enne Tiziano Masiero.  Feriti in 6: uno di La Salute, quattro componenti una famiglia di San Vito al Tagliamento e un uomo di Pramaggiore.  Tutti lievi.  Alle 4.30 di stamani grave incidente tra Portogruaro e Fossalta con due feriti molto gravi invece.  Anche qui dinamica al vaglio dei carabinieri.

Mezz’ora prima dell’alba di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 14 a Fossalta di Portogruaro per un incidente stradale tra tre auto: 6 feriti di cui due gravi. I pompieri arrivati dal locale distaccamento, hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto da una Ford Fiesta rovesciata su un fianco una coppia di coniugi.

I due feriti sono stati stabilizzati dal personale sanitario del SUEM e trasferiti in elicottero e ambulanza in ospedale. Feriti anche i 4 occupanti dell’Audi A4 pure loro assistiti e portati in ambulanza  per controlli in pronto soccorso. Illesi i due occupanti della terza auto. I carabinieri hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate poco prima delle 8.

I feriti gravissimi sono di Motta di Livenza.

Articolo in aggiornamento

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Come si prepara la bagna cauda? Ecco il tutorial dal Bagna Cauda Day

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi