Contenuto riservato agli abbonati

Gilda di Noale muore a 97 anni, nell’epigrafe brinda con uno spritz. «Nonna era così: forte e ottimista»

Gilda Boschin nella foto epigrafe

La nipote: «Abbiamo scelto quella foto perché siamo sicuri che mia nonna avrebbe voluto essere ricordata così, con un brindisi alla vita che ha vissuto, che ha sempre affrontato con grande forza e ottimismo»

NOALE Muore a quasi 97 anni e i figli e nipoti mettono sull’epigrafe una sua foto mentre brinda con uno spritz e un sorriso, sornione, che mette allegria. L’anziana si chiamava Gilda Boschin ed era nata il 17 luglio del 1924. Abitava con una delle figlie a Noale in via dei Battuti.

A raccontarla è la nipote Martina. «Abbiamo scelto quella foto perché siamo sicuri che mia nonna avrebbe voluto essere ricordata così, con un brindisi alla vita che ha vissuto, che ha sempre affrontato con grande forza e ottimismo».

E

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi