Contenuto riservato agli abbonati

Nicholas ora vive nel murales dei compagni di scuola. «Sarai sempre nei nostri cuori, fratello»

Morto in un incidente stradale nello scorso dicembre: gli amici hanno voluto dedicargli un disegno. Il grazie commosso della famiglia

MESTRE. È una gran bella storia di amicizia, nata sui banchi di scuola, e che prosegue, nonostante il dolore della perdita, quella che lega i ragazzi della quarta A indirizzo elettronica dell’istituto tecnico industriale Zuccante di Mestre al loro compagno, Nicholas Povolato. Nicholas da sette mesi non c’è più, morto in un incidente stradale. Ma il suo ricordo, e da ieri il suo volto, rimarrà per sempre nella sua scuola.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Matusalemme è il pesce d'acquario più vecchio del mondo

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi