Chioggia, riaperto a doppio senso il ponte sul Brenta

I lavori effettuati sul ponte

Dopo 111 giorni di cantiere la viabilità è tornata alla normalità. L’intervento di manutenzione straordinaria è costato tre milioni di euro

CHIOGGIA. Riaperto al doppio senso di marcia alle 17.40 di oggi 5 luglio  il ponte sul Brenta dopo 111 giorni di cantiere che hanno costretto i pendolari a continue code chilometriche.

Dopo la chiusura notturna di domenica 4 luglio per le prove di carico, effettuate dalle 22.30 alle 6.30, gli operai hanno adeguato la segnaletica orizzontale e a metà pomeriggio è stato spento il semaforo per il senso unico alternato.

La viabilità è tornata quindi normale dopo tre mesi e mezzo e dopo un’ultima giornata di code particolarmente sostenute.

L’intervento di manutenzione straordinaria effettuato da Anas ha comportato il rifacimento completo della campata al chilometro 84.916 della Romea, il ripristino della pavimentazione, il risanamento delle parti ammalorate in cemento armato e il rifacimento dei cordoli e delle barriere di sicurezza, con un investimento di tre milioni di euro. 

Video del giorno

Terremoto in Grecia, il momento della scossa a Creta: le persone fuggono dagli edifici

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi