Contenuto riservato agli abbonati

Orari, addetti e sicurezza: a Mestre multa salata al Bar Centrale

Il bar Centrale in piazza Donatori di Sangue

Un controllo dei carabinieri ha evidenziato irregolarità amministrative nella gestione del locale cittadino: verbale da 17 mila euro da pagare

MESTRE. Controlli post chiusura da covid, sanzionato il bar Centrale di piazzale Donatori di Sangue. Dovrà pagare 17 mila euro di multa. Dopo l’albergo della scorsa settimana, ora tocca al bar. Nel mirino di controlli interforze ci sono le attività che hanno riaperto e che non rispettano i regolamenti in materia di sicurezza sanitaria, di sicurezza sul posto di lavoro e dei diritti dei lavoratori.

Gli ultimi controlli dei carabinieri sono stati fatti martedì sera. L’intervento è stato eseguito farai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mestre, supportati nelle fasi tecniche dai colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Venezia, con la collaborazione della Polizia Locale. Ancora una volta al centro dell’ispezione il bar Centrale di piazza Donatori di sangue, nell’ambito di un piano di interventi congiunti con il quale vengono disposte verifiche approfondite alle attività commerciali del centro.

I carabinieri del “Nil” (Nucleo ispettorato del lavoro), hanno riscontrato alcune violazioni della normativa sulla regolarità dei luoghi di lavoro, come la mancata formazione sulla sicurezza, la videosorveglianza abusiva e la mancata dotazione dei “Dpi” (Dispositivi di protezione individuali). Alla fine hanno elevato sanzioni per oltre 17 mila euro, nei confronti del gestore di nazionalità cinese.

Lo stesso tipo di controllo, la scorsa settimana, aveva portato a sanzionare il titolare di un hotel alla con una multa da 15 mila euro. Anche in quel caso le norme sulla tutela della sicurezza e dei diritti dei lavoratori.

Il piano di controlli cadenzati settimanalmente del comando provinciale dell’Arma proseguirà anche nei prossimi mesi.

Video del giorno

Tokyo 2020, Federica Pellegrini scatenata su Instagram: ecco il suo balletto con Martina Carraro

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi