Ladri in casa di notte, coppia di anziani di Martellago derubata di 40 mila €

L’allarme scatta alle 4, la badante si è alzata e l’ha reinserito È successo in via Cavalieri. Indagini dei carabinieri in corso

MARTELLAGO. Dritti ai soldi, incuranti dell’allarme e di tre persone all’interno intente a dormire, marito e moglie anziani, più la badante. Ma il bottino è di quelli pesanti: 40 mila euro. Tutti in contanti. È successo tra sabato 5 e domenica 6 giugno – solo ieri se n’è avuta la notizia – in una delle villette di via Cavalieri di Vittorio Veneto a Olmo di Martellago. Indagano i carabinieri, che stanno cercando di capire se vi siano dei legami con due episodi avvenuti nella notte tra lunedì e martedì sempre a Olmo: prima un’intrusione nel giardino di un’altra villa nella stessa via Cavalieri di Vittorio Veneto e ripresa dal proprietario, l’altra in via Tito Speri. Intanto quanto successo una decina di giorni fa ha dell’incredibile.

I coniugi se ne sono andati a letto nella loro stanza e subito dopo ha fatto altrettanto la badante. Una notte tranquilla, finchè alle 4 è suonato l’allarme: qualcuno ha forzato la finestra del bagno, si scoprirà poi. Il marito, nonostante fosse, sveglio, non si è alzato per problemi motori e ha lasciato fare la sorvegliante. I ladri, però, sono stati dei fulmini, nel vero senso della parola, e nonostante il rumore dell’antifurto, sono andati nello studio dell’uomo, hanno aperto il cassetto della scrivania, chiuso a chiave, e si sono impadroniti dei soldi. Tutte banconote.

Alla vittima servivano per fare dei pagamenti nei giorni seguenti e pensava di averli messi al sicuro. Non è stato così. I malviventi se la sono data a gambe e nessuno è riuscito a vederli. Nel frattempo la badante è andata a staccare l’allarme e lo ha riattivato, non accorgendosi della “visita” degli ignoti. Ed è tornata a letto, rassicurando marito e moglie. Sono passate poche ore e il furto è venuto a galla. Infatti, è bastato andare prima in bagno e poi in studio per capire che qualcuno si fosse impossessato delle migliaia di euro. Ai proprietari non è rimasto altro che avvisare i carabinieri e i parenti dell’accaduto: stanno bene ma sono ancora sotto choc.

Dunque via Cavalieri di Vittorio Veneto torna a essere nel mirino dei ladri dopo quanto avvenuto a metà ottobre, con un’anziana sola in casa rinchiusa dentro la stanza e i ladri a fare razzia di preziosi per 15 mila euro. Ieri, verso le 4, qualcuno si è intrufolato in un giardino e ha filmato un uomo intento a perlustrare la casa: indossava il passamontagna. Sempre nella stessa notte, c’è chi ha provato a entrare in una casa in via Speri ma l’allarme ha fatto allontanare i malintenzionati. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi