Il posto in spiaggia libera con l’app “Oone Beach”

ERACLEA

Scatta Oone Beach, nuova web app che consente di prenotare un posto nella spiaggia libera di Eraclea Mare. È stata presentata lunedì a Ca’Manetti dall’assessore al turismo Luca Zerbini, con il sindaco Nadia Zanchin e gli operatori dell’arenile, ed è operativa da ieri. Si accede attraverso il sito del Comune, all’indirizzo www. comune. eraclea. ve. it, o tramite i QRcode che nei prossimi giorni verranno esposti all’ingresso della spiaggia e nei parcheggi di Eraclea Mare. Sviluppata dalla società Oonekey di Padova, la web app è molto intuitiva e di facile utilizzo, «Il progetto», spiega l’assessore Luca Zerbini, «rientra nel protocollo denominato Spiagge Sicure, al quale hanno aderito tutti i Consorzi: in questo caso, si tratta di evitare l’occupazione selvaggia della spiaggia libera perché le regole in tempi di emergenza sanitaria sono chiare. Ricordo inoltre che proprio grazie al protocollo e alla collaborazione con tutti gli operatori dell’arenile, nella spiaggia libera è stato potenziato il servizio di salvataggio ed è stata prevista la presenza di steward per garantire l’osservanza delle norme di sicurezza». C’è entusiasmo per la ripartenza.


«La web app», sottolinea la sindaca, «è un passo fondamentale sul fronte della sicurezza e della fruibilità della spiaggia libera». —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Hawaii, l'incontro inaspettato è da brividi: fotografo si imbatte in uno squalo bianco mentre nuota

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi