Dramma a Venezia: giovane donna investita da un treno

La trentenne investita non è morta e per liberarla da sotto il convoglio e salvarla i sanitari l’ hanno sottoposta ad un intervento chirurgico sul posto

VENEZIA. Traffico ferroviario interrotto tra Mestre e Santa Lucia per l’investimento di una persona avvenuto all’altezza del Vega.

L’incidente è avvenuto verso le 10.30 di oggi, martedì 15 giugno.

La persona investita, una donna di 30 anni, 

 non è morta e per liberarla da sotto il convoglio e salvarla i sanitari l’ hanno sottoposta ad un intervento chirurgico sul  posto.

Oltre ai sanitari del Suem sono intervenuti gli agenti della  Polfer e i vigili del fuoco.

L’intervento chirurgico eseguito in emergenza è riuscito, la donna è stata ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

Secondo quanto raccolto dagli investigatori si è trattato di un gesto volontario. 

Video del giorno

Sardegna in fiamme, le immagini girate dai volontari: dalle case distrutte alla fuga dei bagnanti

Spigola in crosta di pomodorini secchi e pistacchi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi