Contenuto riservato agli abbonati

Addio all’avvocata Martina Zancan. «Preparata e sempre con il sorriso»

Consigliere dell’Ordine è scomparsa dopo una brevissima malattia. Sabato i funerali a Santi Giovanni e Paolo

VENEZIA. Il sorriso, la disponibilità ad essere sempre pronta a dare una mano ad amici e colleghi. L’allegria. La sua preparazione professionale. Una presenza forte, nel lavoro e nella vita privata. Così amici e colleghi raccontano ad una voce Martina Zancan, avvocata veneziana di 53 anni, civilista, grande sportiva, scomparsa lunedì dopo una brevissima, fatale malattia.

Sposata con il commercialista lidense Alberto Alzetta, Zancan da cinque anni era consigliera dell’Ordine degli avvocati di Venezia con delega alla formazione e al gratuito patrocinio. Ha affrontato con riservatezza la malattia e la sua morte improvvisa ha scosso la sua comunità.

«Martina mancherà a tutti noi: si è spenta troppo presto una persona che ha saputo distinguersi professionalmente per le sue doti umane, sapendosi rapportare con garbo e correttezza sia con i colleghi che con i magistrati», la ricorda il presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati, Giuseppe Sacco.  «Negli Uffici giudiziari era un punto di riferimento, non facendo mai mancare il suo aiuto. Martina aveva un sorriso coinvolgente e una ironia della quale permeava tutte le sue azioni. In queste ore, ho ricevuto una serie infinita di testimonianze di persone che sembravano quasi voler essere rassicurate che fosse ancora tra noi, con le sue sorridenti lentiggini. Resta suo il posto tra i 21 Consiglieri dell’Ordine, in quella sede che con tanta allegria e con il suo contributo organizzativo avevamo inaugurato».

Dolore e vicinanza alla famiglia anche dal presidente della Camera civile, Giorgio Battaglini: «Era sempre disponibile, presente, professionale e sorridente: doti rare» . I funerali sabato, alle 15, a Santi Giovanni e Paolo.

Video del giorno

Eraclea, spiaggia piena, eliambulanza costretta a calare il verricello, ma il paziente muore

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi