Contenuto riservato agli abbonati

Parrucchiere morto per overdose a Pianiga, indagato anche un amico

Alberto Valotto è stato trovato morto il 23 marzo scorso

Un 30enne racconta l’ultima serata trascorsa con il parrucchiere Alberto Valotto, un festino a base di sesso e droga

PIANIGA. La cocaina tagliata male dietro alla morte per overdose di Alberto Valotto. A fornirla, un 29enne di Oriago con precedenti di spaccio, che risulta ora indagato per omicidio colposo. Spuntano nuovi, cruciali dettagli sulla morte del 31enne parrucchiere di Pianiga, titolare del “Beautiful nail hair salons” in via Noalese, trovato senza vita dal compagno la mattina del 23 marzo scorso, nella sua casa in via Patriarcato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi