Disinnesco ordigni bellici Sì al transito per Jesolo

SAN DONà

Un piccolo bomba day alla periferia di San Donà in via Francescata, verso i confini di Jesolo. Ieri il disinnesco dei primi ordigni bellici e oggi si chiude la due giorni di brillamenti, con l’interdizione al transito in Via Francescata.


È stata emanata un’ordinanza specifica per la chiusura del traffico dalle 10 alle 13 in modo tale da consentire le operazioni di inertizzazione degli ordigni bellici rinvenuti in varie zone tra San Donà e basso Piave, soprattutto in aperta campagna ma anche in corso Trentin. Non sono in ogni caso ordigni a carica speciale, ovvero quelli molto più pericolosi e instabili che richiedono evacuazioni delle zone abitate circostanti.

Sulla via Francescata è garantito l’accesso agli accessi aventi diritto, quindi i residenti e mezzi di soccorso. I carabinieri di San Donà controlleranno anche oggi la zona in attesa degli artificieri ed è garantito il transito da e per Jesolo. —



Video del giorno

Sei tori in fuga lungo i binari a Roncade: due recuperati, quattro abbattuti

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi