Contenuto riservato agli abbonati

Si è spenta a 66 anni la maestra Zennaro Lutto alla primaria Polo di Spinea

Maria Cristina Zennaro

«Una donna di spessore», ricordano le colleghe, «Punto di equilibrio e riferimento per i suoi alunni, per i genitori ed i colleghi»

SPINEA. Era andata in pensione solo due anni fa con la voglia di continuare a collaborare per la crescita dei bambini ai quali aveva dedicato tutta la vita, ma la malattia non le ha dato la possibilità di vedere realizzato questo suo impegno. Si è spenta mercoledì a 66 anni all’ospedale di Adria Maria Cristina Zennaro, per molti anni insegnante alla scuola primaria Marco Polo di Spinea. «Una donna di spessore», ricordano le colleghe, «Punto di equilibrio e riferimento per i suoi alunni, per i genitori ed i colleghi».

Maria Cristina era in pensione da settembre 2019 e nel salutare i colleghi aveva preso l’impegno di continuare, come volontaria, a sostenere la “sua” scuola, in particolare i progetti dedicati alla biblioteca, sua grande passione. Purtroppo l’insegnante ha dovuto fare i conti con la malattia. La scuola la ricorda con grande affetto e infinita stima e si impegna a organizzare un incontro pubblico non appena la situazione pandemica lo consentirà. Maria Cristina lascia la figlia Silvia, la mamma e il marito. Il funerale sarà celebrato oggi alle 16 a Rovigo. —



 

Video del giorno

Napoli, l'operatore ecologico sparge i rifiuti per strada: le immagini dalle telecamere di sicurezza

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi