Contenuto riservato agli abbonati

Un calcio dell'istruttrice per educare un cane disubbidiente. Infuria la polemica

Minacce a Veronica Papa, titolare del Centro “La Margherita”. Lei: «Mi tutelerò». E la proprietaria dell’animale la difende

CEGGIA. Un video pubblicato in rete nei giorni scorsi divide animalisti e proprietari di cani ormai da giorni. Veronica Papa, del Centro di educazione per cani “La Margherita” di Ceggia intenta a seguire un cane che appare disubbidiente, mangia nella ciotola di un altro cane. Lei gli sferra un calcio, poi lancia la ciotola.

Il video ha scatenato un dibattito fino ad arrivare alla diffamazione della donna.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi