Domani il funerale del tabaccaio Mattiuzzi

CAORLE

Dopo la morte per Covid della 55enne Giuliana Pradal (funerali a Cinto Caomaggiore domani alle 16,30) il virus continua a provocare altro dolore nel mondo commerciale.


Era ricoverato a Jesolo l’83enne Paolo Mattiuzzi, titolare della tabaccheria di viale Santa Margherita, nell’omonimo rione, mancato martedì. I funerali non sono stati ancora fissati. Anche la moglie di Mattiuzzi sta lottando per la vita nell’ospedale di Jesolo.

La notizia ha raggelato Caorle. Paolo Mattiuzzi era una persona molto conosciuta. Con la moglie e le due figlie ha creato la tabaccheria trasformandola in un punto di riferimento con edicola, articolato bazar e giochi. Indimenticabile il 1 agosto 2017 quando a Caorle venne centrato il 6 al Superenalotto. Mattiuzzi festeggiò offrendo prosecco a turisti e ai caorlotti.

Con la morte di Paolo Mattiuzzi a Caorle, e a Santa Margherita in particolare, si chiude un’epoca. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

"Un boato e siamo usciti di casa": il racconto dalle zone del terremoto in provincia di Treviso

Burger di lenticchie rosse

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi