Dito incastrato in una torcia Bimba di 4 anni in ospedale

La piccola è stata sedata al Pronto soccorso dove sono arrivati anche i pompieri che sono riusciti a liberarla usando una molla e un seghetto per tagliare il metallo 

cavallino

Dito incastrato in una torcia elettrica, bambina di 4 anni finisce al pronto soccorso mentre stava giocando a casa. È accaduto ieri pomeriggio a Cavallino Treporti. Un banale incidente domestico che però ha creato non poca apprensione in una famiglia del litorale.


La bimba ieri verso le 18 stava giocando con la torcia elettrica, priva delle pila e della lampadina. Per lei un gioco come un altro che stava maneggiando con le piccole mani e la curiosità insita nei bambini, ingnara dei pericoli che nascondeva. Ha così infilato il ditino nel buco della lampadina senza più riuscire a estrarlo.

Fortunatamente non c’erano rischi di folgorazione come potrebbe accadere ad esempio con una presa elettrica o la evidente presenza di cavi scoperti. I genitori sono stati colti dal panico perché la bimba non riusciva più a togliere il dito che nel frattempo si è gonfiato provocandole anche un forte dolore. Ha così iniziato a lamentarsi e a piangere a dirotto. Allora papà e mamma hanno chiamato il 118 che poi hanno allertato i vigili del fuoco di San Donà arrivati subito a supporto del personale del pronto soccorso di San Donà per tagliare l’involucro della piccola torcia, in cui la bambina di 4 anni aveva infilato il dito per giocare. Dito che si è gonfiato rimanendo poi bloccato.

Per consentire di tagliare in completa sicurezza lo spesso metallo della torcia, i medici hanno dovuto sedare la bambina. Un vigile del fuoco ha prima segnato il metallo con un seghetto creando un solco per poi utilizzare una moletta per tagliare il metallo, che veniva continuamente raffreddato per evitare ustioni. Dopo pochi minuti il dito della bambina di Cavallino Treporti è stato liberato con grande sollievo per tutti i presenti che hanno assistito alla delicata operazione fortunatamente terminata senza gravi conseguenze o lesioni.

Un incidente domestico che può diventare pericoloso soprattutto, come in questo caso, se sono coinvolti dei bambini che non sono facili da controllare. —



Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi