Contenuto riservato agli abbonati

Muore a 53 anni per un tumore. Aveva appena perso i genitori di Covid

Adalisa Dario aveva scoperto la malattia di recente dopo il doppio lutto in famiglia. Il fratello Christian: «Mi mancherai tanto, abbraccia mamma e papà per me»

CHIOGGIA. Non sono passati nemmeno due mesi dalla morte di Sergio Dario e Giuliana Nordio, detta Bruna, a causa del Covid, che la famiglia Dario è stata colpita da un altro lutto. Venerdì, infatti, è deceduta, a causa di un tumore fulminante, Adalisa Dario, 53 anni, che solo da pochi giorni aveva scoperto di essere ammalata.

Adalisa lascia il marito, il figlio ed i fratelli Christian, Alberto e Marco che in pochi mesi si sono dovuti fare carico di un dolore immane, che già li aveva colpiti con la scomparsa dei genitori, morti a distanza di pochissimi giorni l’uno dall’altra.

Una vicenda che aveva destato in città moltissima commozione. Il papà Sergio, infatti si era ammalato di Covid assieme alla moglie Giuliana, quindi il ricovero in ospedale ed infine la tragedia.

Il primo a morire era stato proprio il papà, il 31 gennaio scorso, mentre la moglie era deceduta una quindicina di giorni dopo, nonostante si fosse negativizzata e tutto sembrasse procedere verso una completa guarigione. Poi era sopraggiunto un aggravarsi improvviso del quadro clinico che l’aveva portata alla morte. I due funerali alla chiesa del Buon Pastore nel giro di pochi giorni avevano duramente provato la famiglia Dario.

A quell’epoca Adalisa ancora non sapeva di essere ammalata. Poi nella sua vita già pesantemente segnata dalla scomparsa dei genitori era subentrata la malattia, probabilmente troppo tardi per permettere delle cure adeguate. Un tumore aggressivo che in pochissimi giorni l’ha portata alla morte, al terzo grave lutto per una famiglia che, forse, non ha nemmeno più lacrime.

«Dopo papà e mamma», scrive il fratello Christian sui social, «ci hai abbandonato anche tu. Mi mancherai tantissimo, mi mancheranno le nostre telefonate, le nostre risate. Ti voglio un bene immenso Isa, un giorno ci abbracceremo ancora, intanto abbraccia mamma e papà da parte mia».

Le esequie di Adalisa Dario si svolgeranno martedì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Borgo San Giovanni. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi