Il presidente Ascom di Bibione in ospedale con il Covid: «Me la sono vista brutta, non abbassare la guardia»

Il racconto: "Da almeno una settimana ero in isolamento nella mia abitazione. Ho avuto una grave crisi respiratoria sono venuti a prendermi a casa. Le mie condizioni stavano peggiorando molto rapidamente. È stato necessario ricoverarmi"

BIBIONE. In un post sui social domenica mattina si era lamentato del fatto che da un mese non riusciva più a vedere i suoi familiari, la moglie, i due figli e l’adorata madre. Ora però vede la luce in fondo al tunnel e presto dovrebbe essere dimesso dall’ospedale di Jesolo.

Il presidente dell’Ascom di Bibione e San Michele, Giuseppe Morsanuto, già vicesindaco di San Michele, se l’è vista brutta. Dall’interno del Covid Hospital riesce finalmente a conversare e a mandare messaggi dal suo telefonino. «Ricordo perfettamente il 5 marzo scorso.

Da almeno una settimanero in isolamento nella mia abitazione. Ho avuto una grave crisi respiratoria sono venuti a prendermi a casa. Le mie condizioni stavano peggiorando molto rapidamente. È stato necessario ricoverarmi».


Morsanuto ha alternato giorni pazzeschi, tra delusioni e speranze. Ora è curato solo con il cortisone, ma se l’è vista brutta, per davvero. «Non pensavo potesse capitare a me. Sono stato sfortunato, ma nello stesso tempo mi sento fortunato: devo ringraziare tutti gli operatori sanitari che mi hanno preso in cura.

A loro devo la vita. Il Covid19 è una malattia molto subdola e imprevedibile. Sono convinto che se non avessi chiamato l’ambulanza oggi non sarei qui. Confido nel buon senso di tutti. Invito chiunque a mantenere le distanze e ad adoperare le classiche protezioni».

Anche il presidente dell’Ascom di Portogruaro, Francesco Fratto, si era infettato, ma dopo 10 giorni il suo tampone tornò negativo. Fratto scrisse un diario social, raccontando i giorni dell’isolamento e attraverso il telefono ha continuato a lavorare dispensando consigli utili via Whatsapp. Grande resta l’attenzione ai nuovi contagi nel portogruarese. Domenica a Portogruaro si sono registrati altri 15 nuovi positivi. —

Rosario Padovano
 

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi