Gatto ferito vaga in autostrada, salvato dai poliziotti

Il micio rischiava di essere travolto lungo l'A28 nei pressi dell'area di servizio Gruaro Ovest

GRUARO. Gatto ferito vaga in difficoltà in mezzo all'autostrada A28, rischia di essere travolto ma intervengono gli agenti della Polizia stradale di Pordenone a salvarlo. È accaduto nella mattinata di venerdì. Molti automobilisti, tra cui i camionisti dell'Est che sono soliti transitare di lì, avevano notato il micio in difficoltà.

La pattuglia della Stradale è stata inviata dalla Sala Operativa del “Centro Operativo Autostradale di Udine”,  nei pressi dell’area di servizio Gruaro Ovest ove era stato segnalato il gatto, che impaurito, percorreva l’autostrada accostato lungo il guardrail centrale.

Gli agenti, pertanto, facevano rallentare in sicurezza i veicoli in transito, mentre il gatto percorreva impaurito il canale di scolo delle acque lungo lo spartitraffico centrale.

Lo sfortunato felino, inizialmente diffidente, cercava di allontanarsi ma era così terrorizzato da non abbandonare quel luogo che poteva sembrargli sicuro, percorrendolo per più di 30 metri.

Dopo qualche minuto, come se incredibilmente avesse intuito le intenzioni dei poliziotti, il micio (incredibilmente docile) si faceva avvicinare da uno di questi che lo afferrava saldamente ma con dolcezza e che lo accoglieva, ancora tremante, tra le sue braccia, e, successivamente, a bordo dell’autovettura di servizio, salvandolo da morte certa.

Il gatto era ferito alla zampa posteriore destra, probabilmente già investito dai veicoli in transito, con non poco indugio da parte dei 2 poliziotti, ormai affezionatisi, veniva affidato alle cure del Servizio Veterinario dell’Asl 4 Veneto orientale.

Video del giorno

Che c'è a Cheese? Il resoconto della terza giornata

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi