Contenuto riservato agli abbonati

Scuole nel Veneziano: 144 casi in 108 classi ma resta il rischio chiusura

Con 250 contagi ogni 100 mila abitanti, didattica a distanza anche in zona gialla Palumbo: «Tutto dipende dai nostri comportamenti e dalla variante inglese»

MESTRE. A decidere saranno la matematica e la curva epidemiologica, non più i presidenti di regione. E il margine per le “interpretazioni” rimane risicatissimo. A partire dai 250 casi ogni 100 mila abitanti, le scuole chiudono, anche in zona gialla. Per il momento, la situazione sembra essere sotto controllo negli istituti del Veneziano, dove si registrano appena 144 casi, 90 dei quali nel Veneto orientale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi