Mestre, retata della polizia nelle case abbandonate di via Sansovino

Operazione in corso per identificare e controllare la posizione dei senzatetto che vi hanno trovato rifugio all'interno

MESTRE. La polizia sta eseguendo a Mestre una operazione di controllo nelle case di via Sansovino angolo viale San Marco.
 

Mestre, operazione della polizia nella case abbandonate di via Sansovino

 
Si tratta di un complesso di appartamenti mai ultimato dalla impresa e che, come tutte le volumetrie abbandonate,  è diventato rifugio per sbandati e senza tetto. 
 
La operazione viene periodicamente messa in atto. Finora dieci persone individuate ma l'attività è ancora in corso.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi