Contenuto riservato agli abbonati

Diciottenne morto in casa trovato dai suoi genitori a San Michele

Nell'abitazione del ragazzo sono intervenuti i carabinieri

Drammatico gesto del ragazzo rimasto a studiare dopo il pranzo in famiglia.  Sul posto i carabinieri di Portogruaro. Il sindaco: «Siamo sconvolti» 

SAN MICHELE.  Rientrano da una passeggiata e trovano il figlio privo di vita. Il dramma nel pomeriggio di lunedì. Il gesto del giovane appare inspiegabile: aveva solo 18 anni e ha deciso di farla finita, a una sbarra per gli esercizi fisici, utilizzando il guinzaglio del cane.

Sembra che prima del tragico gesto il ragazzo avesse avuto un litigio con i genitori, una banale discussione a proposito della scuola. I disagi del dovere studiare con la didattica a distanza. Un po’ scomodo, ma ce la faceva. E ora c’era una nuova prospettiva davanti, con il rientro a scuola.

Il giovane era un ragazzo molto sensibile, e oltre ai genitori lascia un fratello. Il padre e la madre sono presenze assidue nella vita del ragazzo, presenti. Il padre, attivo in paese in un servizio di volontariato, ha avuto modo di parlare anche con il sindaco Pasqualino Codognotto, che si dice sconvolto per la tragedia che si è abbattuta sulla comunità di San Michele.

Il ragazzo aveva trascorso normalmente la domenica. Sorrideva e sembrava felice. Lunedì mattina aveva fatto colazione con i genitori. Poi lui si era ritirato in camera, per seguire le lezioni attraverso il computer. Dopo pranzo i genitori hanno deciso di fare una breve passeggiata e al rientro di fronte ai loro occhi si è manifestata la peggiore delle sciagure.

È tra il pranzo e la successiva passeggiata dei genitori che, pare dopo un banale litigio, si sarebbe concretizzato l’estremo proposito del ragazzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Portogruaro, che hanno informato la procura di Pordenone. Per contrastare il rischio suicidi è in servizio “inOltre” della Regione, numero verde 800.334343, dedicato alle persone in difficoltà. —

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi