Campolongo, addio all'ex assessore Bordin

Aveva 50 anni. Era stato direttore dell’associazione Affari puliti che ha gestito per anni la ex villa del boss Felice Maniero

CAMPOLONGO. Paolo Bordin, 50 anni, è morto la notte tra il 24 e il 25 gennaio nella sua abitazione a Bojon di Campolongo. Lottava da un anno e mezzo contro un tumore. 

Era stato esponente del Pd , assessore del Comune di Campolongo con la giunta guidata dal sindaco Roberto Donolato.

Imprenditore nel campo delle mense e ristorazione e sport, era  stato direttore dell’associazione Affari puliti che ha gestito per anni la ex villa del boss Felice Maniero.

 

Video del giorno

Sei tori in fuga lungo i binari a Roncade: due recuperati, quattro abbattuti

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi