Contenuto riservato agli abbonati

Prima Tiffany, poi bar Venezia e ora “Gusto”. «A San Donà tris di locali in centro per dare un segnale»

Giovanni Zamuner e Gionni Sorrentino

Nuova apertura per Giovanni Zamuner e Gionni Sorrentino: «È un momento difficile, ma San Donà tornerà a vivere» 

SAN DONA' DI PIAVE. Nuova caffetteria, panificio e pasticceria “Gusto”, i gestori del bar Tiffany in piazza Indipendenza fanno il tris. Dopo il Tiffany davanti al municipio affacciato sull’agorà principale, quindi il bar Venezia in galleria Progresso, Giovanni Zamuner e Gionni Sorrentino hanno investito anche sulla riapertura della caffetteria di via Jesolo, ex panificio-bar Brollo, che ora diventerà “Gusto”. Riapre i battenti dopo la chiusura improvvisa e dovrebbe essere inaugurato la prima settimana di febbraio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Halloween a tavola: afrodisiaca e antispreco, cosa c'è da sapere sulla zucca

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi