Venezia, è  morta la mamma del patriarca Francesco Moraglia

Elena Cazzaniga Moraglia, madre del Patriarca di Venezia Francesco Moraglia.

Elena Cazzaniga aveva 93 anni. Laureata in Lettere alla Cattolica di Milano, ha insegnato all’istituto delle suore Canossiane di Monza dove conobbe Santa Giuseppina Bakhita

VENEZIA. Si è spenta a 93 anni Elena Cazzaniga Moraglia, madre del Patriarca di Venezia Francesco Moraglia.

Nata il 6 febbraio del 1927 a Villasanta, in una famiglia semplice, è cresciuta nella chiesa di Milano, sotto la guida pastorale del Beato Cardinale Ildefonso Schuster. Iscritta, fin da piccolissima, all’Azione Cattolica, ha sempre partecipato alla vita ecclesiale.

Laureata in Lettere, all’Università Cattolica di Milano, ha insegnato all’istituto delle suore Canossiane di Monza dove conobbe Santa Giuseppina Bakhita. Si è sposata, nel 1950, con Enrico.

Dal matrimonio sono nati quattro figli Rosangela, Francesco, Maria Vittoria e Paolo. La sua vita è stata dedicata alla famiglia, all’educazione dei figli e alla cura dei suoceri.

Donna di grande fede, semplice nel tratto, forte nell’affrontare le difficoltà della vita, sempre attenta e disponibile agli altri di cui sapeva prendersi cura con affetto, rispetto, infondendo in tutto e in tutti l’ottimismo cristiano.

Il Vangelo, vissuto in ogni circostanza e momento, ha segnato in profondità, tutte le stagioni della sua vita. Accompagnata dalla preghiera e dall’affetto dei suoi cari si è spenta serenamente. Le condoglianze al Patriarca Moraglia sono arrivate nella giornata di oggi, 19 gennaio, da tutta la Diocesi veneziana.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi