Contenuto riservato agli abbonati

Zona arancione, i Comuni da cui si può uscire in provincia di Venezia. E scopri fin dove puoi andare

Se si abita in un paese con meno di cinquemila abitanti sono consentite le visite a parenti e amici entro un raggio di 30 km (e non nei capoluoghi di provincia): le nostre mappe

VENEZIA. Il Veneto resta in zona arancione per quanto riguarda le restrizione per cercare di arrestare la pandemia da Covid 19. La regola generale vuole che si possano andare a trovare parenti e amici anche fuori dal proprio Comune solo se si vive in Comuni con meno di 5.000 abitanti e comunque entro un raggio di 30 km e non nei capoluoghi di provincia. 

Cerchiamo allora di riassumere dove ed entro quali raggi d'azione ci si può muovere in provincia di Venezia, dove i Comuni con meno di cinquemila abitanti sono solo 8: Annone Veneto, Cinto Caomaggiore, Cona, Fossalta di Piave, Gruaro, Pramaggiore, Teglio Veneto, Torre di Mosto.

Per ciascuno di essi, dunque, andiamo a tracciare sulla mappa un'area circolare di 30 km entro la quale gli spostamenti sono consentiti, grazie a un tool realizzato dal sito 30cappa. Il circoletto arancione ci indicherà l'area entro la quale ci si può muovere.

ANNONE VENETO


Schermo intero

CINTO CAOMAGGIORE


Schermo intero

CONA


Schermo intero

FOSSALTA DI PIAVE


Schermo intero

GRUARO


Schermo intero

PRAMAGGIORE


Schermo intero

TEGLIO VENETO


Schermo intero

TORRE DI MOSTO


Schermo intero

 

 

 

 

 

Video del giorno

L'Aston Villa batte lo United e i suoi tifosi prendono in giro l'esultanza di Ronaldo

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi