Tamponamento Due feriti gravi in autostrada A28

Dramma sfiorato lunedì alle 21 in autostrada A28, dove un automobilista di Concordia Sagittaria è rimasto ferito in uno scontro tra due automobili che ha visto coinvolti anche un bambino di 12 mesi, poi ricoverato a Pordenone fuori pericolo, e un’altra donna, la mamma del bimbo, rimasta invece ferita gravemente, trasferita a Udine a bordo dell’elisoccorso adibito al trasporto notturno. Le condizioni del concordiese sono serie, ma se la caverà. Teatro del grave tamponamento è stata la carreggiata nord verso Conegliano. All’altezza dell’uscita di Azzano Decimo, in comune di Fiume Veneto, sono venute a contatto una Peugeot guidata da un 37enne di Concordia, originario della Romania; e una Mitsubishi su cui viaggiava una famiglia ghanese residente a Codroipo. (r.p.)

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi