Contenuto riservato agli abbonati

Torna il bomba day a Mestre: piano di evacuazione per 30 mila persone

Ordigno da 250 chili che contiene quasi 130 chili di tritolo. Oggi artificieri di nuovo in sopralluogo in via Torino

MESTRE. Un bomba day per l’ordigno di via Torino che rischia di coinvolgere all’incirca trentamila persone. È quanto temono al comando di Polizia locale se gli artificieri dell’Ottavo Reggimento Genio Guastatori di Legnago dovessero applicare, per il disinnesco, le stesse misure di sicurezza impiegate a febbraio per la bomba trovata a Porto Marghera.

Il piano


Gli specialisti dell’esercito stanno lavorando al piano e domani saranno nuovamente a Mestre in via Torino e in altre zone per un nuovo sopralluogo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi