A Concordia Sagittaria arrestato lo spacciatore in bicicletta 

Nigeriano di 26 anni, fermato dalla Polizia con 22,50 grammi di eroina e 800 euro 

CONCORDIA SAGITTARIA. Fermato tre giorni fa e trasferito in carcere lo spacciatore che si muove in bicicletta lungo la pista ciclabile e pedonale San Giovanni Paolo II a Concordia Sagittaria. La volante del Commissariato di Polizia di Portogruaro ha posto fine alla sua attività. Gli operatori di polizia avevano notato che il giovane, che corrispondeva per caratteristiche fisiche e del mezzo di trasporto a quanto oggetto di una recente segnalazione giunta al Commissariato da parte di un cittadino di Concordia Sagittaria, stava pedalando sulla via di comunicazione; così lo hanno intercettato.

Il ragazzo, un cittadino nigeriano di 26 anni, non ha opposto resistenza al controllo e a un’ispezione più approfondita è stato trovato in possesso di 22,50 grammi di eroina e di 800 euro in denaro contante di piccolo taglio.

Per il giovane si sono spalancate le porte del carcere di Udine, ove è stato tradotto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi