Contenuto riservato agli abbonati

«Troppi incidenti stradali». Anche il Lido di Venezia si scopre a rischio

Flash mob del Caal contro un traffico fuori controllo nell’isola. E ieri altro episodio: ciclista in ospedale con trauma cranico

LIDO.

«Al Lido morti e feriti per gli incidenti stradali, e nessun responsabile che trovi soluzioni adeguate». Le sirene assordanti delle ambulanze hanno invaso piazzale Santa Maria Elisabetta ieri sera per il flash mob organizzato dal Caal (comitato ambientalista altro Lido), vietato durante la Mostra del Cinema, durante il quale gli attivisti sono tornati a chiedere misure urgenti per la sicurezza stradale nell’isola.

Video del giorno

Marmolada, ecco il video del crollo della colonna di ghiaccio

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi