Gruaro. Autista ubriaco fradicio a zig zag con il suo camion semina il panico in autostrada

"Caccia" di tutte le pattuglie della polstrada disponibili. Fermato e messo a terra. Cabina piena di bottiglie di birra, tasso alcolico a 2,50

GRUARO

Partito dall’area di servizio di Gruaro un camionista croato di 52 anni, ubriaco fradicio, ha seminato il panico in autostrada A28 venendo alla fine intercettato e fermato dalla Polstrada di Pordenone. Il tasso alcolemico dell’uomo era cinque volte più alto di quello consentito: 2,50 grammi.


L’episodio è accaduto una settimana fa tra le 21.30 e le 22, e il protagonista è un autista croato di 52 anni, denunciato all’autorità giudiziaria.

La Questura pordenonese ha reso noti i dettagli soltanto ieri. Dopo la ripartenza da una pausa, l’uomo ha attraversato i territori comunali di Gruaro e Cinto Caomaggiore a velocità sostenuta. I testimoni hanno chiamato il 112 raccontando di un mezzo pesante che procedeva a zig zag, da una parte all’altra della carreggiata Nord, verso Conegliano.

La centrale operativa della Polstrada ha subito allertato tutte le pattuglie disponibili. Una di queste ha intercettato il camion attorno all’uscita di Villotta di Chions e ha intimato all’autista di fermarsi. Il camionista croato è stato scortato allo svincolo di Azzano Decimo. A bordo del camion gli agenti hanno scoperto numerose bottiglie di birra vuote. Il 52enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza aggravata, in quanto lui è un guidatore professionale per il quale il limite di tolleranza alcolica corrisponde a quota 0. Rischia di pagare una multa fino a 6.000 euro e di trascorrere un anno in carcere. In Italia non potrà più guidare per non meno di due anni. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo. Domenica scorsa l’uomo vagava seminudo e senza soldi sotto la pioggia per Pordenone e un capopattuglia della Stradale di Spilimbergo gli ha pagato una stanza in hotel. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi