Contenuto riservato agli abbonati

A Jesolo i genitori ingaggiano investigatori privati per controllare i figli nei locali

Lo 007 Mario Borgia racconta la sua esperienza sulle spiagge venete per controllare nel weekend i giovani nei locali 

VENEZIA. Cosa non farebbero i genitori per i proprio figli. Anche mettergli alle costole un investigatore privato per tenerli lontani dai pericoli e conoscere quasi in tempo reale le loro mosse. E le ultime ricerche sono concentrate proprio tra Jesolo e la costa veneta.

Ragazzi siete avvertiti: un occhio indiscreto potrebbe riprendervi a una festa a base di coca e alcol, mentre rubate in un negozio o vi appartate in spiaggia con l’amico o l’amica.

Mario Borgia è un investigatore privato con un passato di ispettore nella polizia di Stato.

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi