Oriago, devastante incendio avvolge un'azienda agricola

Foto Ag Pòrcile

In fiamme le rotoballe dell'azienda Chinellato Silvano. Si susseguono i drammatici roghi nella campagna veneziana

ORIAGO. Ancora una colonna di fumo nero a terrorizzare gli abitanti di Marghera.

Stavolta, però, le fiamme hanno avvolto delle rotoballe dell'azienda agricola Chinellato Silvano di Oriago, in Riviera Boscolo Piccolo.

Oriago, furioso incendio distrugge un'azienda agricola

Dopo le segnalazioni da parte dei residenti, preoccupati a distanza di pochi giorni dal rogo che ha incenerito la 3 V Sigmafacendo piombare Venezia nell'incubo chimico, sul posto nel giro di pochi minuti sono arrivati i vigili del fuoco di Mestre. Al momento, la situazione è sotto controllo mentre restano ignote le cause dell'incendio.

Sul posto l'Assessore all'ambiente Maurizio Barberini.

Nelle ultime settimane, i roghi si sono susseguiti nelle campagne veneziane.

Sotto accusa sempre il grado di umidità che ha il foraggio o eventualmente la paglia quando le rotoballe vengono accatastate appena portate a casa dai campi. Questa umidità da vita alla fermentazione interna che a sua volta sprigiona temperature elevate. Appena imballato il foraggio viene portato a casa, sarebbe buona cosa lasciarlo sul campo, per qualche giorno, perché così si stabilizzerebbe. 

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi