Contenuto riservato agli abbonati

Venezia e Mestre deserte, alberghi in ginocchio: oltre 100 in vendita, anche di lusso

Il 10% è già messo sul mercato. Gli altri hotel attendono la ripresa dei voli low cost, ma alcuni potrebbero non riaprire

VENEZIA.Centrotré alberghi in vendita a Venezia tra città storica e terraferma. quasi il 10% del loro numero totale. Le offerte “caricate” dal sito specializzato Casa.it - a ieri - parlano più di ogni dichiarazione della situazione critica del settore alberghiero a Venezia, innestata dall’emergenza coronavirus. E non si tratta solo di piccoli alberghi. In vendita, ad esempio, con una richiesta di 170 milioni di euro, anche una coppia di hotel 4 stelle superior sul Canal Grande a San Polo, da oltre 200 stanze e con due ristoranti con terrazza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi