Domenica 2 febbraio è il "bomba day". Venezia isolata

Dalle 6 del mattino prima l'evacuazione di 3mila persone: ecco le aree. Poi le operazioni di disinnesco dell'ordigno della Seconda guerra mondiale trovato a Porto Marghera. Chiuso il ponte della Libertà, stop a treni e aerei

Toast con crema di ricotta e noci, soncino, rapa rossa e uovo al tegamino

Casa di Vita