Spinea, il corpo di Mattia Bon trascinato dal Piave dai monti sin quasi alla foce

Da sinistra Mattia Bon e le ricerche del soccorso alpino nel luogo della sua scomparsa

Identificato con l'esame del Dna il cadavere trovato da un cacciatore a Noventa. Si tratta proprio dell'escursionista scomparso l'11 settembre vicino a Sappada

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita