Venezia, raid vandalico a Rialto. Preso e denunciato

Paura in centro storico per il raid compiuto da un 29enne contro passanti e le vetrine dell'osteria Alba, in ramo del Fontego dei Tedeschi

VENEZIA. Un raid vandalico finito tra le braccia dei poliziotti. Mercoledì notte poco prima delle 23 a Rialto, nei pressi dell’osteria all’Alba è stato segnalato un soggetto molesto che spintonava i passanti.
 
Prima dell’arrivo della polizia, questa persona aveva già aggredito una ragazza che si trovava all’interno del locale e usato uno sgabello contro la vetrata dell’osteria, danneggiandola.
 

Venezia, paura a Rialto. Vandalo spacca tutto

 
La pattuglia del commissariato San Marco ha intercettato il soggetto che cercava di allontanarsi, successivamente identificato dalla volante lagunare per T. H., cittadino tunisino di 29 anni.
 
Questi ha opposto resistenza al controllo di polizia; pertanto è stato bloccato e condotto in Questura per l’identificazione.
 
Il soggetto è stato deferito in stato di libertà per i reati di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento.
Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi