Alleanza tra Save e Figc Gli azzurri del calcio volano dal Marco Polo

L’Aeroporto Marco Polo hub della nazionale di calcio. Sabato a Venezia il Gruppo Save e la Federazione Italiana Giuoco Calcio hanno illustrato l’accordo di sponsorizzazione ufficiale delle Nazionali Italiane di calcio. L’annuncio della partnership, in virtù della quale l’aeroporto di Venezia accompagnerà in qualità di official hub le partite degli “azzurri” e di tutte le nazionali che rappresentano l’Italia del calcio, è stata l’occasione per esprimere tutta la vicinanza della Figc e del Gruppo Save alla città di Venezia, così duramente colpita dai tragici fatti degli ultimi giorni. In sostanza tutte le volte che gli “azzurri” si sposteranno in giro per il mondo, lo faranno passando per Venezia – da dove partono le principali compagnie aeree che collegano lo scalo agli altri continenti – arriveranno qualche giorno prima, alloggeranno in città, si alleneranno. L’accordo è stato presentato dal presidente del Gruppo Save, Enrico Marchi, e dal presidente della Figc, Gabriele Gravina, alla presenza del Commissario tecnico della nazionale, Roberto Mancini e di Monica Scarpa, amministratore delegato della Save. Insieme, Gruppo Save e Figc, hanno manifestato la volontà di sostenere un progetto per Venezia che verrà individuato di concerto con l’amministrazione. «L’aeroporto Marco Polo di Venezia accoglie ogni anno milioni di passeggeri da tutto il mondo, siamo orgogliosi di accogliere da oggi anche le Nazionali italiane di calcio in una partnership di grande rilievo per l’aeroporto stesso e per Venezia». Ha aggiunto Gravina: «Questa nuova partnership rappresenta un ulteriore importante risultato dell’impegno della Federazione Italiana Gioco Calcio nel promuovere e valorizzare l’immagine del calcio e dell’Italia». Il Progetto di sponsorship, che prevede una partnership strategica di lungo periodo tra l’Aeroporto di Venezia e gli Azzurri è stato sviluppato con la collaborazione di Innova et Bella. —

Marta Artico


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi