A 70 e 80 anni conquistano l’oro alle olimpiadi “50&più” di Matera

Sergio, Renato e Nives: tre nonni di Spinea trionfano alle gare di nuoto e basket: «È bello partecipare, nascono nuove amicizie» 

SPINEA. A 70 e 80 anni vincono la medaglia d’oro alle olimpiadi “50&più”. Il racconto di Sergio, Renato e Nives: «È un’esperienza bellissima perché si creano tante amicizie».

A 70 e 80 anni hanno vinto una medaglia d’oro ciascuno alle olimpiadi “50&più”. Succede a tre abitanti di Spinea che lo scorso settembre hanno partecipato a Marina di Pisticci, in provincia di Matera, a questo evento annuale che registra ogni volta oltre un migliaio di partecipanti. Sono Sergio Paccagnella, 81 anni il prossimo 26 gennaio, che ha vinto la medaglia d’oro nel nuoto stile libero e rana; Nives Pistollato, 70 anni, medaglia d’oro nel nuoto stile libero e Renato Cipolato (il marito di Nives), 70 anni, medaglia d’oro ai tiri liberi pallacanestro.


«Abito a Spinea ma ho vissuto 30 anni a Venezia perciò praticare il nuoto è sempre stata la mia passione e lo è anche oggi», racconta Sergio, «per mantenermi in forma vado in piscina a Mirano ormai da 30 anni tre volte alla settimana per un’ora. Il mio segreto? Avere tanta costanza e non smettere di allenarsi».

Renato Cipolato, originario di Marghera, quando era più giovane andava in patronato a giocare con gli amici. Oggi si allena nei campi da basket della parrocchia di Santa Bertilla. «Vado quando posso, soprattutto al mattino», racconta, «perché sono anche nonno a tempo pieno. Io e mia moglie partecipiamo a queste olimpiadi da dieci anni. Nella gara di quest’anno mi sono battuto con altri 128 atleti. Si tira a canestro per tre volte e poi si va ad eliminazione. Mi mantengo in forma perché sono sempre in movimento».

Anche Nives ha vinto la medaglia d’oro nello stile libero: «Pratico il nuoto dal 2000. Consiglio a tutti di partecipare: è un’esperienza bellissima perché si creano tante amicizie. Basta superare un po’di pigrizia e seguire una sana alimentazione. Per me niente fritti e niente grassi». Mantenersi attivi, mangiare sano, sentirsi felici con gli altri: una ricetta vincente. —

Paolo Favaretto


 

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi