«Tina era ubriaco al timone» L’audio inchioda il comandante

Nel dialogo registrato tra Elio Nordio e la Capitaneria frasi confuse e alterate Lui però si giustifica: «Falso, i radar erano fuori uso». Aperti due fascicoli