Oltre 10 mila porzioni alla “Festa dea poenta”