Lavoro ai disoccupati Comune rifinanziato

SAN STINO. Esperienze di lavoro per disoccupati: confermato anche quest’anno il progetto di Pubblica Utilità e di Cittadinanza Attiva attuato ormai da molti anni nell’ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Sociale Europeo dai Comuni di Fossalta di Piave, Torre di Mosto, Fossalta di Portogruaro e Pramaggiore con San Stino in qualità di Comune capofila. «È una progettualità che siamo felici possa avere continuità», commentato il sindaco Matteo Cappelletto e l’assessore alle politiche sociali Giorgia Tezzot, «e il fatto di essere stati rifinanziati significa che le attività messe in atto stanno dando risposte efficaci nei confronti delle persone coinvolte ma più in generale di tutta la comunità». Le persone coinvolte, a seguito di una selezione, saranno temporaneamente inserite in progetti lavorativi. Per San Stino, in particolare, sono previsti 5 inserimenti che riguardano vari settori inerenti le attività del Comune. —

C.St.


Video del giorno

Il concerto di Hendel alle Cinque Torri di Cortina

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi