«Bene il voto ora la scuola ci insegni la politica»