Le tolgono l’utero, ma forse era incinta

La donna risarcita dall’Asl Serenissima con 250 mila euro, sono a processo tre ginecologi dell’ospedale Civile