Contenuto riservato agli abbonati

Mose, sei milioni in più per le paratoie

Battaglia sui costi aggiuntivi, un milione per le nuove vernici: riunione urgente per autorizzare il finanziamento mentre rispunta la lunata del Lido: «Sul fondale troppa erosione»

VENEZIA. Sei milioni di euro in più per le paratoie. Un milione solo per le nuove vernici. Arriva l’ennesimo conto supplementare per il Mose. I costi lievitano. E per le paratoie prodotte dalla società croata Brodosplit adesso sono passati da 73,9 milioni (base d’asta) a 80. Anche in questo caso la società – come le grandi azioniste del Consorzio Venezia Nuova commissariato Mantovani, Fincosit e Condotte – è in lite giudiziaria con gli amministratori straordinari.

Adesso per venerdì 30 agosto è stata convocata una riunione urgente del Comitato tecnico del Provveditorato, Che dovrà approvare due progetti con le Varianti e le relative spese: le vernici per le paratoie e il «ripristino» della lunata del Lido.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi