«Sei un fascista» Ingegnere miranese preso a calci e pugni