Dini e Mazzetto in prima linea «Ma ci sarà qualche novità»