Falcomer (Cinto) chiede lo stato di calamità «Agricoltura devastata»